double-d-coon double-d-coon double-d-coon double-d-coon

Cucciolate

« Il più piccolo felino è un capolavoro »

Leonardo da Vinci

 

cucciolata in arrivo!

Il nostro Allevamento ha concluso l’attività a Giugno 2017.

Ringraziamo di cuore i nostri gatti riproduttori, la nostra serietà, le meravigliose nuove famiglie dei nostri cuccioli !

Se sei in cerca di un gatto di razza puoi trovare contatti di amici nella pagina menù “LINK”.

 

 

 

IL NOSTRO ALLEVAMENTO: COME LAVORIAMO

Se desideri contattarci via mail sarebbe gradito un minimo di presentazione,
il tuo nome, dove abiti, se hai altri animali.
In particolare chi possiede già un altro gatto,
deve accertarsi che sia FIV e FELV negativo prima di cercargli un compagno.

I nostri gatti sono allevati in casa, convivono con noi senza assolutamente alcun tipo di gabbia
e hanno tiragraffi e giochi adatti alle loro esigenze.
Il Maine Coon vive tranquillamente anche in appartamento, non è indispensabile che tu abbia un giardino,
meglio uno spazio chiuso che correre il rischio di perdere il proprio micio!
Con gli appositi accorgimenti, ad esempio un bel tiragraffi a soffitto,
il micio avrà comunque ciò che gli serve per sfogarsi.
Nel caso tu abbia un giardino, l’importante è che sia in sicurezza
e che il micio non abbia modo di scavalcare o scappare (diversamente, si può utilizzare il guinzaglio).
Ricordiamoci che qualsiasi animale di razza è a rischio di furto,
inoltre ricordiamoci che non si conosce la salute degli animali non propri, che,
venendo a contatto con il nostro gatto, potrebbero trasmettergli delle patologie più o meno gravi
(tramite l’urina, le feci, la saliva e il sangue)
A titolo informativo o anche solo per curiosità ti suggeriamo di leggere
l punto “CONSIGLI GATTOSI” che troverai al menu STORIA.

Ci riteniamo un allevamento serio e scrupoloso, in primis attento alla salute e alle necessità dei nostri gatti,
ci riserviamo di cedere i nostri cuccioli solamente a famiglie ritenute all’altezza delle nostre aspettative:
persone cioè che amano gli animali e che si prendono sempre cura di essi;
per questi motivi teniamo a cuore rimanere in contatto con i nuovi proprietari
per riuscire a seguire la crescita dei nostri cuccioli.

Tutti i nostri cuccioli andranno nelle loro nuove case a 3 mesi di età,
in seguito alla compilazione del contratto scritto, già sverminati e vaccinati (con vaccino “Trivalente”),
con pedigree AGI, microchip già inserito, libretto sanitario e certificato di buona salute.

Tutti i nostri riproduttori sono SMA e PKD geneticamente negativi,
annualmente testati per FIV e FELV e sempre negativi,
sottoposti ad ecocardio annuale (o biennale) sempre con esito di cuore sani.
Tutti testati geneticamente all’HCM per la mutazione ADN mybpc3 (HCM1).
Ogni riproduttore nella propria pagina dedicata ha la sua scheda
dei test effettuati e i relativi risultati.
Naturalmente tutti i documenti sanitari dei nostri riproduttori potranno essere visionati in allevamento.

Quando ci sono cucciolate, una o due  all’anno, i piccoli verranno ceduti
solo dopo il compimento del 3° mese di vita e solamente in seguito ad accordo scritto, ossia contratto.

Il contratto vincola e tutela sia l’allevatore che l’acquirente.

CUCCIOLO DA COMPAGNIA:
ceduto con contratto “NOT FOR BREEDING” che vincola l’acquirente
a sterilizzare/castrare il cucciolo, senza la possibilità di riprodurlo.
E’ possibile, e consigliato, partecipare alle expò feline.
La consegna del Pedigree avverrà successivamente alla sterilizzazione/castrazione
e al ricevimento del certificato veterinario timbrato e firmato che attesti ciò.
Il prezzo del cucciolo da compagnia è inferiore al prezzo del cucciolo da riproduzione.

CUCCIOLO DA RIPRODUZIONE:
ceduto con contratto “FOR BREEDING” che permette all’acquirente (allevatore)
sia di far riprodurre il cucciolo che di partecipare alle expò feline.
La consegna del Pedigree avverrà contestualmente alla consegna del cucciolo.
Il prezzo del cucciolo da riproduzione è superiore al prezzo di quello da compagnia
e deciso in base alle caratteristiche di standard di razza del cucciolo stesso.

Non sono previste differenze fisiche tra
CUCCIOLO DA COMPAGNIA e CUCCIOLO DA RIPRODUZIONE.
Questo, è determinato da noi come allevamento solamente in base allo standard di razza
e dalle tue esigenze di acquirente.
Eventuali difetti fisici verranno INEQUIVOCABILMENTE comunicati.
Il nostro scopo è di allevare  Maine Coon per passione e amore,
non di prendere in giro qualcuno omettendo verità.
VOGLIAMO DISTINGUERCI PER SERIETA’, PROFESSIONALITA’ ED ONESTA’.

L’acquirente accetta senza riserve i seguenti punti:
——————————————–

  1. L’ACQUIRENTE GARANTISCE CHE NON AGISCE IN QUALITA’ DI INTERMEDIARIO
  2. L’AQUIRENTE DIVENTERA’ PROPRIETARIO DEL GATTINO SOLTANTO DOPO L’INCASSO TOTALE DELL’IMPORTO CONVENUTO
  3. GARANTISCE DI PROSEGUIRE IN UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE
    Il cibo di buona qualità previene l’insorgere di patologie.
    Inoltre dato il consumo di crocchette, l’acqua fresca deve essere a sua disposizione sempre
  4. GARANTISCE AL GATTO LE CURE ADATTE E NECESSARIE
    I nuovi proprietari si impegnano a fornirgli tutte le cure veterinarie indispensabili, compresi i periodici controlli (se il gatto sta bene, è sufficiente 2 volte all’anno).
    In caso di dubbio sulla sua salute, saranno obbligati a chiedere il parere di un veterinario e a seguire i suoi consigli, mantenendo sempre informato l’allevatore
  5. GARANTISCE LE VACCINAZIONI ANNUALI i richiami dei vaccini NON sono degli optional !
  6. SE VENDUTO COME CUCCIOLO DA COMPAGNIA GARANTISCE DI STERILIZZARLO/CASTRARLO DAGLI 8 AI 12 MESI DI ETA’ ( in ogni caso, nella femmina prima del secondo calore)
  7. SE VENDUTO COME CUCCIOLO DA RIPRODUZIONE, IL PROPRIETARIO SI IMPEGNA A NON FARLO ACCOPPIARE CON:
    • Gatti sprovvisti di pedigree
    • Gatti di razze diverse
    • Prima dei 10 mesi di età o del secondo calore
  8. DEVE ESSERE CONSIDERATO UN MEMBRO DELLA FAMIGLIA e come tale va trattato, amato, rispettato e protetto da pericoli di ogni sorta
  9. GARANTISCE DI NON ASPORTARGLI LE UNGHIE CHIRURGICAMENTE NE’ DI FARGLI RECIDERE LE CORDE VOCALI
  10. GARANTISCE DI NON VENDERLO, NE’ CEDERLO A TERZI SENZA IL CONSENSO SCRITTO DELL’ALLEVATORE
  11. GARANTISCE DI NON CEDERLO A NEGOZI DI ANIMALI, A LABORATORI E DI NON ABBANDONARLO
  12. IL PROPRIETARIO SI IMPEGNA A MANTENERE I CONTATTI CON L’ALLEVATORE:
    • Consentendo di visitare il gatto nella sua nuova casa
    • Avvisandolo di eventuali modifiche di numero di telefono e/o di indirizzo
    • Tenendolo costantemente informato sulla salute del gatto
    • Inviandogli regolarmente foto così da poter seguire la crescita del micio per fini sia affettivi che di allevamento


PREZIOSI CONSIGLI PER LA SCELTA DI UN ALLEVAMENTO (di Maine Coon)

Gli allevamenti sono numerosi, per questo ti consiglio di scegliere solo un allevamento che:

La scelta di un buon allevamento/allevatore ti fornisce importantissime garanzie su:

  1. L’origine del gattoL’unico documento riconosciuto ufficialmente dalle associazioni feline (e dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali) è il Pedigree. E’ il certificato di iscrizione ai libri genealogici e viene rilasciato dall’associazione felina alla quale l’allevamento è associato, deve sempre accompagnare il cucciolo acquistato, che sia esso da compagnia o da riproduzione. Il suo rilascio è obbligatorio e il suo costo per l’allevatore è irrisorio. E’ l’unico documento che certifica:
    • L’appartenenza di un gatto ad una determinata razza
    • L’origine e le linee di sangue del gatto (è riportata la parentela)
    • I riconoscimenti ottenuti dagli avi nelle esposizioni feline
    • La proprietà del gatto

     

  2. La buona salute del gattoSia che viva esclusivamente in casa sia che viva anche all’esterno, il cucciolo (come l’adulto) ti deve essere ceduto vaccinato con vaccino “trivalente” oppure “quadrivalente”, quest’ultimo cioè contro Panleucopenia, Rinotracheite, Calicivirus e Clamidiosi (unitamente al Pedigree, contratto di vendita, libretto sanitario, certificato medico di buona salute, microchip).
    Necessari sono i test negativi e aggiornati dei genitori per le patologie:
    HCM e SMA, (magari anche PKD)  test genetici
    FIV, FELV test annuali
    Ecocardio annuale, al massimo biennale
  3. Il buon carattere del gattoL’allevatore deve seguire costantemente ogni suo cucciolo fin dalla nascita, assicurandogli le cure e l’affetto che lo renderanno socievole e adatto alla vita in una nuova casa, infatti, tutti i comportamenti hanno sia la base ereditaria quantificata intorno al solo 30%, sia l’influenza dovuta dall’ambiente e dall’apprendimento, che è quantificata circa per il 70%.
  4. Il buon rapporto con l’allevatoreUna volta che il cucciolo sarà nella tua casa, l’allevatore sarà il tuo referente (insieme al tuo veterinario di fiducia) per qualunque dubbio ti sorga sulla sua crescita ed educazione.
    L’allevatore sarà una persona a cui rivolgerti quando hai bisogno di un parere esperto ed affezionato, per questo è fondamentale che con esso si instauri un rapporto di reciproca fiducia. Sarà tuo dovere informarlo costantemente sulla crescita e la salute del tuo cucciolo, con lo scopo anche di gratificare e tranquillizzare l´allevatore.

IL COSTO DI UN CUCCIOLO (di Maine Coon)

Se si vuole allevare con criterio è necessario sapere che si dovranno affrontare una serie di spese in denaro, energia e tempo.
Quando si inizia un allevamento è importantissimo avere e creare un ambiente idoneo alla convivenza e alla crescita dei propri gatti: ciò comporta anche la possibilità di dividere i maschi dalle femmine e dalla nursery (la zona parto e stanza dove crescere i cuccioli per le prime settimane di vita) e perché no, avere un bel giardino in sicurezza per le giornate di sole.
E’ necessario iscriversi ad un’associazione felina con tassa di iscrizione annuale e richiedere l’affisso, al momento delle cucciolate subentreranno anche le spese per la denuncia di nascita, la richiesta dei Pedigree, dei microchip, ecc…
Un buon allevatore non sfrutta mai le sue femmine: ognuna partorisce al massimo 3 volte in 2 anni.
Sia gattoni che gattini devono essere vaccinati e visitati regolarmente dal veterinario di fiducia, è indispensabile fornire loro un’alimentazione adeguata in base alle varie fasi della crescita: il cibo di buona qualità ha indubbiamente un costo superiore, ma aiuta a prevenire patologie.
Indispensabili i costosi test da effettuare ai genitori per garantire la buona salute degli stessi e dei cuccioli (FIV, FELV, HCM, SMA, magari anche PKD, ecocardio, ecografie e/o radiografie durante la gravidanza, e perché no anche Gruppo Sanguigno).

Per gratificazione personale e per un ulteriore “valore” del gatto (è brutto detto così, ma ha una sua verità), l’allevatore può partecipare alle esposizioni feline: ciò implica diverse spese come toelettatura, tassa di partecipazione, spesso anche viaggio e soggiorno (le esposizioni sono in tutta Italia e anche all’estero) nonché energia e tempo dato che solitamente un’esposizione dura da un minimo di 1 giorno ad un massimo di 2 giorni interi.

Non è facile allevare: bisogna essere accorti perché i mici non dicono quando stanno male, dobbiamo essere noi a capirlo, inoltre bisogna avere molta passione, serietà e curiosità che ci spinga ad una buona etica professionale e a migliorare in continuazione.
SE SCEGLI DI COMPRARE UN CUCCIOLO DI RAZZA, NON PRENDERLO IN UN NEGOZIO !!
I GATTI ISCRITTI AD ASSOCIAZIONI ITALIANE NON POSSONO ESSERE CEDUTI A NEGOZI !!!

Tutto questo per farti capire che il costo di un cucciolo è giustificato dalle spese sostenute e da un lavoro…certosino